Olimpico, turista si sente male. Salvato dal defibrillatore

Turista salvata da defibrillatore a Venezia
28 aprile 2015
IIS Amaldi-Sraffa Orbassano Tre Defibrillatori per cardioproteggere un grande Istituto
30 aprile 2015
Leggi tutti

Durante la visita al teatro olimpico un turista si è sentito male ed è stato soccorso dal custode

VICENZA. ORE 15.49. A praticare il primo soccorso al turista colpito da un malore al teatro Olimpico sarebbe stato il custode. Il turista italiano di circa 70 anni si sarebbe sentito male all’interno del monumento più famoso della città e il custode avrebbe praticato il massaggio cardiaco fino all’arrivo dei soccorritori. Per stabilizzare l’uomo è stato usato un defibrillatore della Croce Verde fatto installare dal Comune.
ORE 13.07. Un malore in centro mentre visitava il teatro Olimpico. Per stabilizzare un turista settantenne è stato utilizzato il defibrillatore della Croce Verde posizionato dal Comune l’anno scorso. Dopo il primo massaggio cardiaco del custode dell’Olimpico l’uomo è stato successivamente trasportato in ospedale dove si trova ricoverato nel reparto di rianimazione del San Bortolo. Queste al momento le prime informazioni, non si sa se il malore sia avvenuto nel cortile o all’interno del teatro. Ulteriori informazioni in giornata e domani ne Il Giornale di Vicenza in edicola.
Claudia Milani

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/1081922_olimpico_turista_si_sente_male_salvato_dal_defibrillatore/?refresh_ce#scroll=385

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *