Il progetto “Salva Bimbi” è sostenuto interamente dalla Fondazione “Specchio dei Tempi” e prevede la realizzazione di 150 momenti informativi rivolti a genitori, famigliari, nonni e insegnanti delle scuole dell’infanzia e primarie della durata di 2 ore, con una parte teorica e pratica con appositi manichini, tenute da un equipe multidisciplinare formata da ostetriche, infermieri, medici e istruttori di primo soccorso.
salva-bimbiConsigli per la nanna sicura, per una corretta e sana alimentazione, suggerimenti per il trasporto dei bambini in auto e sui mezzi pubblici, le manovre di disostruzione pediatrica, rianimazione cardiopolmonare e uso del dae per completare con l’importanza dell’attività fisica fin dalla tenera età: questi sono alcuni dei temi che saranno trattati.

Accanto a questi temi, i partecipanti saranno formati sulle dinamiche necessarie per intervenire di fronte alle piccole e grandi emergenze domestiche.Il progetto, comprende un prezioso manuale realizzato dai professionisti sanitari dell’Associazione che sarà regalato a tutti i partecipanti.
Hanno voluto patrocinare l’iniziativa e collaborare ai contenuti didattici la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), la Società Italiana di Pediatria (SIP), il Collegio Interprovinciale Torino – Asti delle Ostetriche, la Federazione Italiana Medici Pediatri, il Collegio Provinciale infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d’Infanzia (IPASVI). Il progetto ha inoltre ricevuto il patrocinio dalla Città della Salute e della Scienza di Torino, dalla Regione Piemonte, dalla Città Metropolitana di Torino e dalla Città di Torino.
Il Miur – Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte oltre a concedere il Patrocinio ha divulgato il Progetto “Salva Bimbi” con apposita Circolare alle Scuole di Torino e Provincia per richiedere l’organizzazione degli incontri presso le realtà scolastiche coinvolgendo le famiglie.

Noi, di Specchio dei Tempi, ai bambini teniamo ed abbiamo sempre tenuto. Come dimostrano i nostri interventi all’Ospedale Regina Margherita di Torino, in tante scuole torinesi e anche in alcune molto lontane. Ecco dunque il nostro sostegno a questo progetto che vuole formare migliaia di mamme e papà torinesi sulle dinamiche necessarie per salvare la vita ai propri figlioli” precisa Angelo Conti Consigliere della Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi. “Con questo progetto offriamo quanto serve per essere sempre pronti. Ai genitori ed ai nonni la responsabilità di imparare poche e semplici nozioni, per dare all’amore verso i nostri piccoli anche la forza del sangue freddo e della razionalità”.

GLI ARGOMENTI DELLE LEZIONI:

• Manovre di disostruzione pediatrica
• Manovre di soccorso al bambino e neonato in caso di arresto cardiaco
• Rianimazione cardio polmonare (RCP) e utilizzo del DAE (Defibrillatore Semiautomatico Esterno)
• Alcuni accorgimenti per una nanna sicura
• Alcuni accorgimenti per il trasporto dei bambini in auto e sui mezzi pubblici
• La sindrome da scuotimento
• Consigli per una sana alimentazione
• L’importanza dell’attività fisica

Per informazioni e per organizzare una lezione potete scriverci a scuole@piemontecuore.eu

 

Circolare MIUR Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte

Scheda Progetto

Scheda di iscrizione