IL PRIMO DEFIBRILLATORE IN UNA PISCINA PUBBLICA ALLO STADIO DI TORINO SIMBOLO DELLA CITTA’ – Punto Blu Salva Vita nr. 30

Palestre a cielo aperto – Sensibilizzazione e prevenzione
30 giugno 2014
Palazzetto Le Cupole Città di Torino – Punto Blu Salva Vita nr. 31
4 luglio 2014
Leggi tutti

Il 4 luglio 2014 si inaugura il primo defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) in una piscina pubblica simbolo della Città di Torino.

Congiuntamente vengono consegnati ai responsabili i defibrillatori per gli impianti sportivi centrali (Palazzetto Le Cupole, Stadio del Ghiaccio Tazzoli, Primo Nebiolo) che completano con il Palasport Ruffini gli impianti sportivi centrali.

Il personale addetto a questi impianti è stato formato con il corso CPR AED EFR per l’uso del defibrillatore. A completare una prima parte del progetto in questi giorni saranno formati gli addetti degli impianti sportivi circoscrizionali in particolare le piscine che sono aperte al pubblico in estate che saranno cardioprotette entro il 20 di agosto. In particolare si tratta delle piscine Lombardia, Trecate, Franzoj, Colletta e Lido. Nel mesi di Settembre anche quelle coperte saranno cardioprotette (Parri e Gaidano) nonché altre in provincia di Torino.

Il progetto su iniziativa di Piemonte Cuore Onlus grazie al contributo di Specchio dei Tempi doterà anche ulteriori impianti della Città di Torino, in provincia e in altre provincie piemontesi anche dati in concessione/gestione, Piscine Sempione, Cecchi, Sospello, Vigone (Pellerina Estiva),  E10, Piscina Comunale Grugliasco, Piscina Aquatica, Piscina Comunale Carmagnola, Piscina Comunale Pianezza, Piscina Comunale Collegno.

Impianti Sportivi: Trecate46, Massari, Cenisia, Pertusa Biglieri, Moncrivello, Regaldi, 2DLingotto Volley, USD San Mauro, Asd Nichelino Esperia, Campo Sportivo di Costigliole d’Asti e Borgo San Dalmazzo.

Entro l’estate e per l’inizio delle attività sportive saranno quindi 30 le piscine e gli impianti cardioprotetti grazie ai Progetti di Piemonte Cuore Onlus completamente finanziati da Specchio dei Tempi anche per la formazione degli addetti e sostituzione della parte consumabili e in scadenza per 8 anni.

“Dopo il Palabrandizzo e il Palasport di Torino abbiamo pensato con Specchio dei Tempi ai cittadini che frequentano in grande numero d’estate le piscine“ ha sottolineato Marcello Segre Presidente di Piemonte Cuore Onlus “il nostro impegno è verso il mondo della scuola e lo sport per creare una diffusa cultura per la defibrillazione precoce.

Imparare i gesti che possono salvare una vita è molto semplice” ha precisato Marcello Segre “lo insegnamo nelle scuole elementari con grande successo e una grande collaborazione da parte degli insegnanti. Grazie alla disponibilità dell’Assessorato allo Sport di Torino abbiamo potuto in breve tempo formare il personale e dotare gli impianti a gestione diretta della Città e cardioproteggere così i tanti fruitori”.

 

CONF 040714 1 stefano gallo consegna dae CONF 040714 stefano gallo renzo marca palasport CONF STAMPA 040714  piscina stadio torino consenga primo dae stefano gallo conf stampa 040714 consegna 20 dae samaritan heart Sine 350 p impianti sportivi piscine torino specchio dei tempi CONF STAMPA 040714 stefano gallo primo nebiolo CONF STAMPA 040714 stefano gallo tazzoli palaghiacciopiscina stadio torino punto blu salva vita 30piscina stadio torino punto blu salva vita 30 1

 

 

 

 

 

 

pdfIcon Saluto Assessore Torino Cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *