4 DEFIBRILLATORI SULLE GAZZELLE DEI CARABINIERI

In arrivo un defibrillatore per le società sportive
8 ottobre 2014
CONSEGNA DEFIBRILLATORI NELLE SCUOLE E PALESTRE
15 ottobre 2014
Leggi tutti

IL DEFIBRILLATORE SULLE GAZZELLE

Da oggi i defibrillatori corrono sulle gazzelle dell’Arma. Con i carabinieri non più solo impegnati a garantire sicurezza e legalità nelle strade, ma adesso anche capaci – all’occorrenza – di salvare delle vite. Specchio dei tempi e Piemonte Cuore, in piena sintonia con la disponibilità del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile di Torino, hanno definitivamente avviato quest mattina il progetto che consente ai militari di poter intervenire con i defibrillatori anche in caso di arresti cardiaci. La centrale 112 informa infatti, ogni 6 ore, la centrale 118, rendendo così possibile una sinergia preziosa ed aumentando, sensibilmente, le possibilità di intervenire Presenti il colonnello Fozzi ed il maggiore Caminada, oltre al presidente di Piemonte Cuore Segre, ieri mattina si è svolta, alla Caserma Pietro Micca, una dimostrazione delle tecniche di cardiorianimazione. Poi i quattro defibrillatori hanno cominciato a pattugliar la città, pronti a salvare delle vite.

(DI ANGELO CONTI)

piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 6 progetto vita piemonte piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 1 progetto vita piemonte piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 2 progetto vita piemonte - Copia piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 3 progetto vita piemonte - Copia piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 4 progetto vita piemonte - Copia piemonte cuore onlus dae carabinieri torino 5 progetto vita piemonte - Copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *